piastrelle o resina per bagno cucina e negozio

Piastrelle o resina per pavimenti, quale scegliere?

piastrelle o resina per bagno cucina e negozio
piastrelle o resina confronto tecnico estetico

Quando ci si ritrova a dover scegliere la pavimentazione di casa o il rivestimento bagno si è di fronte ad un ampia scelta spesso confusionaria, come ad esempio, essere indecisi tra piastrelle o resina.
Per i pavimenti in resina come per tutte le soluzioni artigianali e industriali la qualità del prodotto unita alla qualità di installazione è fondamentale per ottenere un risultato ottimale.

Se paragoniamo un pavimento in piastrelle e un pavimento in resina entrambi di qualità ed entrambi applicati da personale qualificato, con le resine abbiamo un gran numero di vantaggi, tuttavia è importante sapere che le resine non sono tutte uguali.

pavimentazioni in resina decorativa
Pavimenti in resina Infinity Indoor

Pavimenti in resina Infinity Indoor

La resina Infinity Indoor è formulata per risolvere tutte le problematiche presentate da resine di altro genere, dunque nessuna tendenza all’ingiallimento, bolle e sfarinamento.
Si tratta di una resina innovativa a base minerale e senza solventi, ecosostenibile, priva di sostanze tossiche, resistente all’usura e facile da applicare. E’ proprio la facilità di applicazione che la rende unica nel suo genere, alla portata di posatori anche non specializzati, tutti possono applicare la resina Infinity: dal professionista all’ hobbista, per questa ragione la resina Infinity mantiene uno standard qualitativo eccellente anche se applicata da posatori con esperienza differente.

Piastrelle o resina per pavimento interno

La differenza tra una soluzione e l’altra è veramente enorme, sicuramente l’aspetto più evidente che contraddistingue la resina dalle piastrelle è l’assenza di fughe e l’originalità che rende unico ogni dettaglio eliminando la ripetitività di una stessa lastra montata più volte.
Piastrelle o resina? Si tratta di descrivere la differenza tra un pavimento di origine industriale e l’altro artigianale: è chiaro che una piastrella vista singolarmente è differente rispetto a vederla montata tuttavia è da sottolineare che un pavimento in piastrelle mostra la sua identità decorativa già prima di montarlo, dunque si è a conoscenza della tipologia di sfumatura e del preciso colore già prima di essere applicato.
Un pavimento in resina o in cemento spatolato richiede un percorso differente, si ha possibilità di scegliere effetti, colori, lucidità, matericità, dunque alta personalizzazione del pavimento in resina anche con loghi e disegni, tuttavia si tratta di superfici artigianali dunque tutti questi aspetti scelti possono variare rispetto al campione scelto, in quanto ogni pavimento è originale e differente.

Differenza di resistenza tra piastrelle e resina

Una piastrella non è più delicata ma nemmeno più resistente di un pavimento in resina.
Confrontando una piastrella di prima qualità con un pavimento in resina di qualità Infinity Indoor, abbiamo caratteristiche di resistenza molto differenti: la piastrella resiste ai graffi di oggetti affilati, la resina Infinity resiste agli urti senza scheggiarsi inoltre è possibile sempre rinnovare la superficie con una piccola manutenzione domestica.
La piastrella può essere più o meno resistente alle macchie ristagnate ma è molto più vulnerabile nelle fughe, un pavimento in resina Infinity Indoor con finitura in Glass Block 2k resiste anche a macchie difficili come candeggina, acidi e tante altre sostanze aggressive in tutta la sua superficie essendo priva di fughe. Inoltre la resina Infinity Indoor rende efficace la pulizia quotidiana in quanto non presenta fughe e cavità, dunque una superficie più pulita, più igienica e di facile manutenzione.
La scelta tra piastrelle o resina può essere determinato anche da questi aspetti.

pavimenti per abitazioni in resina
pavimenti in resina Infinity Indoor zona giorno

La scelta tra pavimento in resina o piastrelle

Meglio piastrelle o resina? Le differenze non terminano in pochi punti, vi sono i vantaggi della resina nell’adattabilità alle forme irregolari, la continuità anche su pareti, soffitti e pezzi arredo, la sovrapposizione su vecchie piastrelle senza rimuoverle e in soli 2mm di spessore e tanti altri aspetti.
Anche un pavimento in piastrelle dopo il montaggio può presentare imperfezioni determinate dalla posa o piccole imperfezioni di produzione, tuttavia il pavimento in resina non è per tutti, in quanto ha caratteristiche artigianali che vanno comprese: l’effetto finale e i colori seppur minimamente possono variare, i piccoli segni e imperfezioni non vanno visti come difetti ma come aspetti caratteristici di un opera unica ed artigianale.
Se compreso questa caratteristica dei pavimenti continui in resina si potrà avere il privilegio di ottenere tutti i vantaggi dei pavimenti in resina Infinity Indoor, una resina di primissima qualità.

La scelta della resina in base all’ambiente

Oltre a quanto descritto vi sono degli ambienti dove la scelta della resina offre vantaggi specifici, come può avvenire per i bagni, le cucine, i negozi, saloni, arredi, ecc.

resina per rivestimento bagno
rivestimenti bagno in resina colorata

Bagno in piastrelle o resina

Rispetto alle piastrelle, un pavimento e rivestimento in resina per bagno offre diversi vantaggi tecnici ed estetici, vantaggi per la pulizia e per l’estetica.
Con la resina in bagno non si hanno limiti di altezza rivestimento, anzi, un rivestimento in resina in bagno realizzato a piena altezza donerà armonia nel design dell’ambiente.
E’ anche possibile coprire piastrelle bagno con resina Infinity Indoor evitando costi, tempi e disagi di demolizione e rifacimento delle superfici, rivestendo in verticale e a pavimento in soli 2-3 mm di spessore, in modo facile e veloce.

pavimenti in resina spatolata top cucina
superfici in resina per top cucina e pareti paraschizzi

Cucina in piastrelle o resina

Per la cucina un pavimento resistente alle macchie difficili è sicuramente la migliore soluzione. In cucina si è spesso a contatto con diverse sostanze come olio, aceto, caffè, sostanze di natura acida, grassi e tante altre, per questa ragione è importante avere una superficie resistente alle macchie. Con al resina Infinity Indoor e Glass Block si ottiene una superficie ad alte prestazioni, ideale anche per top cucina, rivestimento cucine in muratura in resina, rivestimento pareti cucina antimacchia, antipolvere e antiolio.

Approfondimento sui pavimenti continui in resina Infinity Indoor >>