Stress Test pavimento in resina Infinity su piastrelle instabili

Che sia un massetto o una superficie in piastrelle, è fondamentale avere un supporto che sia stabile e non tendente ad assestamenti e/o flessioni. Sono proprio queste le principali cause che possono generare lesioni al pavimento: che sia un pavimento in piastrelle, in resina o in cemento, un fondo tendente a generare crepe può causare problematiche a qualsiasi pavimento.

La resistenza di Infinity, la resina dura e flessibile ideale anche per sovrapposizione su vecchie piastrelle e massetti instabili

Con i Sistemi Infinity si ha di base una maggiore resistenza a eventuali flessioni e aperture del sottofondo. E’ possibile anche personalizzare il sistema per ottenere alta resistenza a fondi instabili che siano massetti non perfettamente eseguiti o con altre criticità, che siano superfici in vecchie piastrelle o solai “ballerini” (ad esempio vecchio solaio in putrelle).

Il sistema è testato per resistere a flessioni e instabilità elevate.
Nel video viene riproposto un test in forma diversa ma più esplicita per mostrare in modo pratico la resistenza del sistema che è flessibile ma anche con un ottima durezza cosi da resistere anche a usura intensa.

Il ciclo applicativo nel video è realizzato con Spatofix, Micronet Plus, Infinity Base, Infinity Velatura e protettivo ad alta resistenza Glass Block 2k Lucido. Il tutto in soli 2mm circa di spessore.